Risotto al Vino Rosso con Salsiccia e Porcini

SPEAK YOUR MIND

Ingredienti:
_500 g di riso carnaroli La Pila o Riso del Vo’
_1,2 lt di brodo
_400 g di salsiccia
_1 cipolla rossa di Tropea
_1 bicchiere di vino rosso
_15 g di funghi porcini secchi
_q.b. di burro
_q.b. di parmigiano grattugiato
_prezzemolo fresco
_olio extravergine d’oliva
Preparazione: Risotto al Vino Rosso con Salsiccia e Porcini
1) Preparare il brodo versando il brodo nell’acqua, portare ad ebollizione e mantenerlo caldo
2) Tagliare la salsiccia a pezzettini (potete lasciare il budello o toglierlo)
3) Pelare la cipolla, affettarla e immergerla in acqua fredda fino al momento di utilizzarla
4) In un tegame versare un filo d’olio e far rosolare la salsiccia, accompagnare la cottura con un mestolino di brodo e un pizzico di sale. (Se come nel mio caso la salsiccia è speziata non occorre aggiungere nulla). Lasciar cuocere circa 15 minuti a fiamma moderata
5) Scolare la cipolla, versarla in una padella e farla rosolare con un fondo d’olio. Lasciarla appassire
6) Far rinvenire i funghi porcini in acqua tiepida
7) Unire il riso, farlo tostare e brillare per circa 2 minuti. Accompagnare il resto della cottura aggiungendo, di tanto in tanto, un mestolo di brodo
8) Pochi minuti prima della fine aggiungere la salsiccia
9) Una volta che il riso è cotto (io lo lascio ben al dente), togliere dal fuoco e mantecare con una noce di burro e qualche cucchiaio di formaggio grattugiato
10) Servire unendo i funghi porcini precedentemente scolati
11) Terminare con del prezzemolo

 

Ricetta in collaborazione con la blogger: http://dolcemente-salato.blogspot.it